LMArch

Architetto Lucilla Magliulo

Contatti

Via A. Zezon 5 - 20124 Milano

Email:info@lmarch.it
tel:+39 02 36747488

.

Ascolto e comprensione per entrare in sintonia e focalizzare insieme gli obiettivi in un percorso chiaro e condiviso.

Ascolto e comprensione per entrare in sintonia e focalizzare insieme gli obiettivi in un percorso chiaro e condiviso.

Spazi aziendali

A CHI CI RIVOLGIAMO

Ad organizzazioni aziendali che si trovano a ridimensionare i loro spazi e riqualificarli secondo i trends sul futuro dei luoghi di lavoro

A società che vogliono applicare un monitoraggio costante dei loro spazi, facendo fronte in tempo reale a riconfigurazioni e cambiamenti nel tempo.

A studi di progettazione che necessitano di supporto mirato nell’affrontare tematiche legate al workplace mediante un contributo riconoscibile e di valore.

Spazi abitativi

A CHI CI RIVOLGIAMO

Ai privati che vogliono ridefinire i loro spazi a fronte di nuove esigenze per l’aumento del lavoro in smartworking.

Ai privati che desiderano scelte di confort e ambientali per ritrovare equilibrio, quiete e benessere nei loro spazi.

A privati o società che acquistano immobili per investimento e ne vogliono ottenere  la massima valorizzazione,  richiedendo ambienti accoglienti in un’ottica di contenimento dei costi.

Spazi aziendali

A CHI CI RIVOLGIAMO

Ad organizzazioni aziendali che si trovano a ridimensionare i loro spazi e riqualificarli secondo i trends sul futuro dei luoghi di lavoro.

A società che vogliono applicare un monitoraggio costante dei loro spazi, facendo fronte in tempo reale a riconfigurazioni e cambiamenti nel tempo.

A studi di progettazione che necessitano di supporto mirato nell’affrontare tematiche legate al workplace mediante un contributo riconoscibile e di valore.

Spazi abitativi

A CHI CI RIVOLGIAMO

Ai privati che vogliono ridefinire i loro spazi a fronte di nuove esigenze per l’aumento del lavoro in smartworking.

Ai privati che desiderano scelte di confort e ambientali per ritrovare equilibrio, quiete e benessere nei loro spazi.

A privati o società che acquistano immobili per investimento e ne vogliono ottenere  la massima valorizzazione,  richiedendo ambienti accoglienti in un’ottica di contenimento dei costi.

Qualità degli spazi aziendali

Qualità degli spazi aziendali

analisi-aziendale-2

ANALISI AZIENDALE

verifica-dello-spazio-2

VERIFICA DELLO SPAZIO

il-concept-2

IL CONCEPT

distribuzione-2

DISTRIBUZIONE

progetto-degli-interni-2

PROGETTO DEGLI INTERNI

ANALISI AZIENDALE

L’ analisi organizzativa si rivela necessaria per determinare le nuove strategie per il workplace a fronte dei trends sul futuro degli spazi di lavoro. La raccolta delle informazioni, tramite incontri con il Top Management e key people, analizza temi quali head-count, linee di business, organigramma dell’ azienda, proiezioni di crescita, modalità di lavoro, mobility ratio, obiettivi per la riorganizzazione degli spazi. L’ analisi può coinvolgere anche, in diverso modo, tutto lo staff.

VERIFICA DELLO SPAZIO

Ogni spazio ha potenzialità inespresse e possibilità di essere sfruttato al meglio .  Cominciamo a capire di cosa si tratta tramite l’analisi documentale e diretta mediante sopralluoghi. Si parla di location, contesto,  quantificazione dello spazio, verifica del modulo strutturale e di facciata, profondità, orientamento,  vincoli, proporzioni, valori di efficienza, accessi e percorsi, stato di manutenzione.

IL CONCEPT

Rappresenta la sintesi, la direzione verso cui andare, con una rinnovata e più attuale interpretazione dello spazio e sua modalità di utilizzo. In linea con quanto sta avvenendo in Italia e all’ estero, da Workplace a Living Space centrato sugli aspetti relazionali, il benessere, l’ innovazione, la sostenibilità e la sicurezza. Comprende la scelta dei più adatti worksettings, l’ identificazione di aree teamwork e individual, luoghi per pause e per concentrazione, spazi chiusi e open, modalità di uso degli ambienti, norme comportamentali, ma soprattutto criteri di riconfigurabilità per un alto grado di flessibilità nel tempo.

DISTRIBUZIONE

L’ orientamento verso lo Smartworking a larga scala richiede una ridefinizione dello spazio aziendale realmente necessario. Tramite l’ elaborazione del Brief e dello Space Budget si discutono nuove strategie distributive, per poi procedere attraverso steps progressivi di space planning alla migliore distribuzione dei reparti e aree di supporto. Attraverso gli stacking plan, per avere una visione generale distributiva nell’ edificio, fino ai layout dettagliati ad ogni piano. Ogni passaggio è strettamente condiviso con il Cliente.

PROGETTO DEGLI INTERNI

Viene messo al centro soprattutto lo staff, in quanto principale risorsa in una azienda. L’ allestimento degli interni punta su alcuni parametri sempre più essenziali: il desiderio di essere accolti, il ricercato senso di community e appartenenza al brand, la possibilità di stabilire relazioni di lavoro in piena sicurezza. I luoghi dove trovare concentrazione e le aree di decompressione dove rigenerarsi utilizzano materiali di ultima generazione e sono improntate ai concetti della Biofilia per gli aspetti emozionali necessari anche in un ambiente di lavoro. Grande attenzione al supporto tecnologico e ai parametri di confort.

Qualità degli spazi abitativi

Qualità degli spazi abitativi

esigenze-e-aspettative

ESIGENZE ED ASPETTATIVE

valutazione-dello-spazio-a

VALUTAZIONE DELLO SPAZIO

il-concept-a

IL CONCEPT

distribuzione-a

DISTRIBUZIONE

progetto-degli-interni-a

PROGETTO DEGLI INTERNI

ESIGENZE E ASPETTATIVE

Con l’estensione dello Smartworking il concetto di spazio privato è molto cambiato. L’ ascolto è una fase molto importante per stabilire un clima di fiducia e per la messa a fuoco dei desiderata e degli obiettivi. Il percorso tocca temi quali valori, aspettative, stile, benessere, ideali, oltre a richieste specifiche ed esigenze pratiche, che vengono prese in considerazione. L’ utilizzo di immagini di ambientazioni ed esempi di allestimenti hanno lo scopo di generare reazioni, stimolare discussioni e orientare il progetto.

VALUTAZIONE DELLO SPAZIO

Lo spazio parla, racconta di quello che è stato e rivela sempre i suoi punti di forza. I sopralluoghi mirano a comprendere contesto, epoca della casa, dimensioni, orientamento, illuminazione, rapporto con l’esterno, vincoli, potenzialità, stato di manutenzione architettonica e impiantistica. Una buona lettura dello spazio orienta le possibili soluzioni per la massima valorizzazione.

IL CONCEPT

E’ la sintesi di come lo spazio verrà percepito e che sensazioni potrà rimandare a chi lo abiterà. Identifica i valori e le emozioni che il cliente ricerca nel suo ambiente privato e l’interpretazione di ciò che riconduce a sensazioni di benessere. La proposta del mood riguarda il linguaggio, i materiali, colori, proporzioni, l’armonia, riassumendo l’immagine generale che verrà poi sviluppata con il progetto degli interni.

DISTRIBUZIONE

Pensiamo che la massima funzionalità derivi dalla collocazione semplice e riconoscibile di ogni cosa, dai percorsi chiari, da una relazione immediata fra le funzioni e gli spazi dove si svolgono. Al contempo è importante la flessibilità degli spazi, in quanto la vita porta nel tempo a variazioni delle esigenze, per cui è utile prendere in considerazione possibili riconfigurazioni degli ambienti e anticipare eventuali predisposizioni.

PROGETTO DEGLI INTERNI

La casa resta il luogo privilegiato dove ritrovare intimità e rassicurazione. Il progetto degli interni integra e armonizza le nuove esigenze dovute al lavoro remoto, senza perdere di vista gli aspetti emozionali e le componenti affettive che contribuiscono all’ equilibrio delle relazioni: comodità, intimità, relax, piacere, bellezza. Sempre di maggiore importanza la salubrità dell’ ambiente domestico, che riguarda la qualità dell’aria, l’ isolamento acustico, una buona qualità della luce, l’ ergonomia dell’ arredo e materiali sostenibili di nuova generazione.